Recita verso la anniversario della genitrice Con lo identico amore

25 de novembro de 2021

Recita verso la anniversario della genitrice Con lo identico amore

Rappresentazione verso la gioia della mamma per mezzo di lo identico amore una agevole finzione adatta verso bambini della istruzione dinfanzia e primaria.

dating free lesbian

PersonaggiDue presentatori e tredici mamme. Ogni mamma ha un marmocchio (una bella donna) fra le braccia e rappresenta unepoca e un cittadina opposto. I presentatori sono ai due lati della scenografia sulla come man stile arriveranno le varie mamme.

Originario presentatoreIn tutti i tempi le mamme hanno cullato i loro bambini

Assistente presentatoreIn tutte le epoche e mediante tutti i paesi del ripulito le mamme hanno cantato la ninna il dormire

Iniziale presentatoreCon lo stesso audacia

Successivo presentatoreCon lo in persona bene

Originario presentatoreQuando gli uomini vivevano nelle caverne cera talvolta un marmocchio in quanto non voleva dormire. Ascoltate!

(Avanza nel espediente della scena la genitrice della preistoria)Mamma delleta preistoricaPerche piangi? Hai spavento? Il sole si e distrutto, ma il entusiasmo e ardente e fa andarsene le fiere. Dormi Lorso non si puo abbordare, il belva fugge distante. Sei in mezzo a le braccia della mamma, non riverire, bambino!

Aiutante presentatore(Mentre la genitrice delleta preistorica si allontana). Nellantico Egitto, in cui regnavano i Faraoni e si costruivano le piramidi (Entra la madre egiziana)

Mamma egizianaIl chiesa del sole e introverso le stelle aspettano la luna; il Nilo va e va. Le mie braccia modo londa sulla approdo, la mia ammonimento che il brezza frammezzo a le canne ora, sul coraggio della madre, fa la sonno, fa la nanna

Iniziale presentatoreA Sparta, la borgo greca degli eroi. (Entra la mamma spartana, mentre laltra si ritira)

Madre spartanaIl barroccio del sole si e tuffato nel spiaggia. Dormi, frugolo. Un celebrazione sarai lo simbolo della tua terra il tuo torace sara irremovibile mezzo il cannone, il tuo ala sara il terrore di qualsivoglia nemico. Dormi nel contempo con le braccia della madre.

Aiutante presentatoreA Roma, al periodo degli Imperatori, dal momento che i cristiani vivevano nelle catacombe. (Entra la mamma romana e prende il luogo della spartana)

best actually free dating sites

Mamma romanaTi cenno sul torace con la preoccupazione; vacuita potra farti sofferenza, fanciullo mio. Sarai accolito di Cristo e modo tuo caposcuola non rinnegherai la tua osservanza. Dormi dolcemente sul mio animo, fanciullo; attualmente, attuale coraggio, in quel luogo in basso sotto le volte delle catacombe al fiaccola delle fiaccole, ha ricevuto la incontro del Signore. Ninna il dormire unitamente Gesu. Unitamente la tua mamma

Inizialmente presentatriceNel Medioevo, leta dei castelli, dei cavalieri, delle lotte e dei tornei. (quando si allontana la madre di Roma, avanza la castellana)

La castellanaPerche piangi? Il tolda levatoio e governo sopraelevato, le guardie vegliano sugli spalti, le mura ti difendono e nell’eventualita che ancor non bastasse, ce il audacia della genitrice. Fa la nanna non senti? Un armonia di mandola ti dice Dormi dormi. E spuntata la satellite ed io voglio scorrere i suoi raggi per farti una strato dargento. Ninna nanna, mio capitale.

Secondo presentatoreAllepoca delle scoperte, qualora i navigatori andavano assente alla ricerca di terre sconosciute. (Entra una donna di servizio della completamento del 400)

Donna di servizio del 400Il babbo nell’eventualita che ne andato. Oltre il costa, separato, giacche terreno ci sara? Ancora tu, fanciullo mio, un periodo te ne andrai in precedenza ti corre nel vigore lansia di comportarsi. Sogna in mezzo a le mie braccia! Sogna di cullare durante una bella battello. Il brezza apre le vele, londa ti culla livellato. E assai abbondante il riva! Piana piano, simile

Anteriore presentatoreVenne leta del nostro rinascita gli Italiani combattevano attraverso lindipendenza e avevano verso audacia il tricolore (Entra una colf dell800)

Donna dell800Ti voglio fare una culla di fiori, tutta tessuta di gigli bianchi, di verdi foglie, di vermiglie rose. Sono tre colori da consegnare sopra sentimento ninna nanna, mio ricchezza.

Seguente presentatore(intanto che si allontana la cameriera dell800). Vedete? Per tutti i tempi e sempre condizione lo stesso animo di genitrice; cambia la aspetto del vestito, cambiano le case e le abitazioni degli uomini, bensi lamore di una madre che cullo il conveniente marmocchio non puo modificare.

Originario presentatoreE non soltanto, lo proprio e perennemente avvenuto in ciascuno eta con qualsivoglia luogo della territorio. Percio sopra Giappone

Madre giapponeseCome sei gradevole, bambino mio! Il tuo datingmentor.org/it/be2-review vasino e piu cordiale del glicine. Chiudi gli occhietti sorte, dal momento che li aprirai, fioriranno i ciliegi. Giocheremo unitamente la acquazzone dei petali. Chiudi gli occhietti, bene mio.

Seguente presentatoreE cosi nel audacia dellAfrica

Genitrice africanaLa barbarie batte le ali sulla groviglio; urlano le belve. Ma non subodorare entro le braccia nessuno potra farti sofferenza, neppure il leopardo, la giaguaro, il serpe. Ti preparero, domani mattino, un successo dolcissimo.

Passato presentatoreE la in alto, nelle terre polari

Mamma eschimeseCome lunga la tenebre, lunga lunga Come fredda la tenebre, fredda fredda Ma il nostro igl e caldo dolce Il coraggio della madre lo riscalda. Dormi bene, fanciullo. Dormi dormi

Iniziale presentatoreE tanto tutte le nostre mamme in qualsivoglia bambino una melodia, per qualunque lettino una stella, durante qualsivoglia animo piccino il sentimento di una mamma.

Entrano tre mamme di attualmente e cantano con canto e recitano una posteriormente laltra certi ninna nanna ordinario e tradizionale. Alla fine tornano per quadro le mamme di tutti i tempi e di tutti i paesi; tutte cullano i loro bambini.

Tutte le mammeNinna il dormire, ninna nanna

Iniziale presentatoreVedete, insieme lo in persona affezione

Altro presentatoreCon lo identico animo

Antecedente presentatoreOgni coraggio giacche e oltre a abile del mare

Aiutante presentatorePiu glorioso del sole

Originario presentatorePiu acceso della fiamma

Aiutante presentatoreIl centro della genitrice!

(rappresentazione a causa di la festa della mamma da I giorni con l’aggiunta di belli, edizioni CEM)

    leave a comment

    oito − dois =